Il nido dell'Anatra

"I censori tendono a fare quello che soltanto gli psicotici fanno: confondere l'illusione con la realtà". (David Cronenberg)

WATCHMEN


 

Alla fine lo hanno realizzato. C’è voluto del coraggio. Non posso certo commentare un film che non ho visto, ma conoscendo l’opera a fumetti alla quale s’ispira due parole le devo proprio spendere.

WATCHMEN non è un fumetto di supereroi. WATCHMEN è un fumetto su uomini che fanno i supereroi. Anzi che supereroi lo sono stati.

“WHO WATCH THE WATCHMEN?”, chi controlla i guardiani? La storia si apre con l’omicidio di uno di essi. E sarà come scoperchiare il vaso di Pandora, tutto il marcio, i segreti, le paure e l’ambiguità di questi “supereroi” verrà a galla e li travolgerà tutti come un’onda anomala.

Moore li ha creati per distruggerli un pezzetto alla volta, ha dato loro un passato glorioso fatto imprese eroiche, di partecipazioni ad eventi pubblici. Contemporaneamente però ci ha mostrato anche il “dietro le quinte”, in un particolare episodio il “dietro alle quinte” è letterale e piuttosto crudo… non siamo molto abituati ad assistere allo stupro di una supereroina da parte di un suo compagno d’avventure.

WATCHMEN è un’opera complessa in cui si da risalto alle persone che stanno dietro alle maschere, in cui i combattimenti, le azioni eroiche sono ormai cosa del passato e quello che rimane sono solo i loro scheletri nell’armadio. Chi si aspetta scazzottate ed effetti speciali può starne tranquillamente alla larga e può ricominciare a leggersi beatamente Dragonball, ma chi ha bisogno di una lettura più adulta e caustica, troverà pane per i propri denti nella lenta e affascinante lettura di WATCHMEN.

Ci fanno il film sì, ed ho terrore, ho il terrore di veder snaturare una cosa simile. Così è stato in parte con V FOR VENDETTA (il finale del film è del tutto astruso e buonista, mentre nel fumetto Moore ne dava una visione ben più cupa e realistica).

Che Dio ce la mandi buona…

watchmen

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il nido dell'Anatra

"I censori tendono a fare quello che soltanto gli psicotici fanno: confondere l'illusione con la realtà". (David Cronenberg)

CINEMANOMETRO

recensioni film fantascienza, horror, mostri e amenita varie

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo

Telefilm, creano dipendenza!

Non costa nulla sognare..

Living Cinema

Electro eyes and drop out visions

cazzochevento

Just another WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: