Il nido dell'Anatra

"I censori tendono a fare quello che soltanto gli psicotici fanno: confondere l'illusione con la realtà". (David Cronenberg)

Archivio per il giorno “giugno 15, 2008”

JEAN GIR


 

<< Adesso provo a spiegarvi perché faccio dei comics senza sceneggiatura. Voglio raccontarvi minuziosamente i tormenti della creazione. Voglio spifferare tutto, peggio, confessarmi del tutto. In realtà, è molto semplice: da una parte ci sono tutti quelli che raccontano storie: à chute, à exploits, à message, à morale, à gags.

1)      À chute: è facile, occorre solo contraddire l’immagine precedente. Il problema viene dalla qualità della contraddizione. Più l’affermazione iniziale è marcata, più la giravolta finale sarà gustata. Il procedimento è molto chiaro. E altrettanto artificiale!

2)      À exploits: dare una gamma di poteri a un tipo o a un gruppo e metterlo di fronte a un altro tipo di gruppo i cui poteri sono leggermente superiori in apparenza. L’astuzia consiste nel far vincere il più debole. La scelta dell’astuzia sarà il messaggio politico-morale dell’autore.

3)      À message: c’è sempre un messaggio, ma l’autore pensa che la qualità del suo è tale da dover diventare scheletro e a volte anche muscoli, nervi e sangue. A volte, è vero, soprattutto per le minoranza culturali.

4)      À morale: si trova la stessa struttura della storia à chute, ma la contraddizione può essere meno evidente.

5)      À gags: ogni fase ricostituisce e comprime i quattro esempi precedenti con dosaggi variati. Dato che il messaggio politico è implicito, perché sollecitarlo? Perché aspettare la fine per contraddirsi? Perché dare la vittoria al più debole? Perché aver paura di essere soli al buio e gridare aiuto? Perché essere così ansiosi di aver ragione?

Non c’è alcuna ragione perché una storia sia come una casa, con una porta per entrare, delle finestre per guardare gli alberi e un camino per il fumo. Si può benissimo immaginare una storia a forma d’elefante, di campo di grano o di fiammella di cerino…>>

Jean Giraud "Moebius"

Se Corto Maltese è stato quello che mi ha emozionato e fatto amare i fumetti, questa cosa di Moebius è ciò che razionalmente mi ha spinto a farli. Noi non disegnamo fumetti, non produciamo fumetti, noi i fumetti li FACCIAMO.

Annunci

Navigazione articolo

Il nido dell'Anatra

"I censori tendono a fare quello che soltanto gli psicotici fanno: confondere l'illusione con la realtà". (David Cronenberg)

CINEMANOMETRO

recensioni film fantascienza, horror, mostri e amenita varie

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo

Telefilm, creano dipendenza!

Non costa nulla sognare..

Living Cinema

Electro eyes and drop out visions

cazzochevento

Just another WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: