Il nido dell'Anatra

"I censori tendono a fare quello che soltanto gli psicotici fanno: confondere l'illusione con la realtà". (David Cronenberg)

HIT & MISS


Serie inglese (o miniserie a detta degli autori) creata da Paul Abbot per il canale tv sky atlantic.

Di cosa parla? Presto detto: Mia, è una killer transessuale (pre-op) che scopre di avere un figlio di undici anni. Abbandona il mestiere? Certo che no, ma nemmeno il figlio e i fratellastri del figlio, una ragazza, la maggiore, un adolescente e una bimbettina piccola. Da una cosa del genere può nascere un’emerita puttanata o un gioiello. In questo caso è nato qualcosa di notevole.

Girato interamente a Manchester anche se la location principale è la casa dei ragazzi, una specie di catapecchia che si ostinano a chiamare fattoria, la serie regala emozioni vere e sanguigne.

Chloë Sevigny la protagonista che interpreta Mia, è un’attrice che fugge dal cinema mainstream e dai blockbuster rifugiandosi nelle piccole produzioni indipendenti, una specie di musa da Sundance, famosa anche per la scena di sesso orale non simulato con Vincent Gallo nel film dello stesso Gallo (…)

Ma accennavo alle emozioni. I dialoghi sono rarefatti, tutto è affidato ai volti degli attori, alla loro fisicità e anche quando una battuta che vale mezzo centesimo in un film di Michael Bay viene pronunciata in Hit & Miss scatena un’ emozione.

La serie alterna momenti di estrema crudezza, a momenti di infinita tenerezza. Di Mia si potrebbe innamorare anche un santo omofobico con la scopa nel culo, e non ci sono cazzi… se mi si passa l’ossimoro inserito nel contesto.

Consiglio la visione a mani basse, consiglio di lasciarsi trasportare dagli eventi e consiglio di non aspettarsi l’aspettabile perché nel 90% dei casi verrà felicemente tradito.

Il solo rammarico che ho è che la serie è stata troppo breve viste le incredibili potenzialità narrative ed introspettive.

Menomale che c’è stata

Peccato che sia finita.

PS toh guarda chi è rispuntato 😉

Immagine

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “HIT & MISS

  1. Mi ispira!!! Il problema sara’ reperirlo 😀
    Complimenti per il blog e welcome back

  2. Grazie del commento! La versione UK in dvd costa 9,55 € su amazon, ma non ho idea se ci sono i sottotitoli in italiano. se sai l’inglese la spesa è davvero esigua. Peccato siano solo 6 puntate perché davvero meritava almeno un’altra stagione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il nido dell'Anatra

"I censori tendono a fare quello che soltanto gli psicotici fanno: confondere l'illusione con la realtà". (David Cronenberg)

CINEMANOMETRO

recensioni film fantascienza, horror, mostri e amenita varie

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo

Telefilm, creano dipendenza!

Non costa nulla sognare..

Living Cinema

Electro eyes and drop out visions

cazzochevento

Just another WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: